Lucca Jazz Donna 2017, tra le ospiti Amii Stewart – I Concerti

LJD17_LocandinaTutto pronto per la XIII edizione di Lucca Jazz Donna, il festival dedicato ai talenti jazz al femminile organizzato dal Circolo Lucca Jazz insieme al Comune di Lucca, al Comune di Capannori, alla Provincia di Lucca, con il sostegno dalla Regione Toscana, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca e il patrocinio delle Pari Opportunità della Regione Toscana.
6 date a ingresso libero, con la possibilità di dare un contributo ad una associazione di volontariato, e una Conversazione finale con Amii Stewart sono gli ingredienti di questa edizione, sotto la direzione artistica del Circolo Lucca Jazz. Si rinnova e raddoppia, dopo il successo dello scorso anno, la collaborazione con le case discografiche italiane: ad AlfaMusic Records, Filibusta Records e Philology Records, che hanno aderito nel 2016, si aggiungono quest’anno Dot Time Records, Max Sound Records e Nadir Music.
Anche quest’anno è Laura Casotti a firmare la foto scelta per l’immagine 2017, elaborata da Ilaria Ferrari, dal 2005 responsabile del progetto grafico della manifestazione. Ritrae Dee Dee Bridgewater, che ha chiuso la scorsa edizione con un emozionante concerto. Sul palco, come gli scorsi anni, Michela Panigada presenterà le serate.
Il programma inizia sabato 30 settembre e termina domenica 22 ottobre.

I Concerti:

Sabato 30 settembre alle 21,15 a Palazzo Ducale (Sala Ademollo, Lucca), apertura della 13ma edizione del festival con le case discografiche Nadir Music e AlfaMusic. Per il primo set, sul palco l’Elisa Mini Quintet con “Beyond the Line”: Elisa Mini alla voce, Miguel Magrini al piano, Francesco Pierotti al contrabbasso, Bernardo Guerra alla batteria, Federico Pierfantoni al trombone. Nel secondo, la Cettina Donato Band presenta “Alle radice del jazz”: arrangiamenti e direzione d’orchestra di Cettina Donato, voci di Michela Lombardi ed Emiliano Loconsolo.

Venerdì 6 ottobre alle 21,15 al teatro Artè di CapannoriSimona Parrinello Quartet e il suo “Con Alma”, accompagnata da Gianluca Di Ienno al piano, Giulio Conti al contrabbasso, Alessandro Rossi alla batteria, per Dot Time Records. Nel secondo set il talento emergente Valentina Bartoli (organo hammond) con “Radical Boo-Bish”, insieme a Cristiano Telloili al sax alto e Piero Borri alla batteria.

Sabato 7 ottobre alle 21,15 serata Filibusta Records al teatro Artè di Capannori con Annalisa De Feo e DOS Duo Onirico Sonoro nel primo set, e il Diana Tejera Quintet nel secondo: Diana Tejera a voce, chitarra, piano; Fernando Pantini alla chitarra elettrica, Fabrizio Fratepietro alla batteria, Pietro Casadei al basso ed Ersilia prosperi alla tromba.

Venerdì 13 ottobre alle 21,15 al teatro San Girolamo di Lucca, primi due set con la Filibusta Records che presenta il Francesca Fusco Quintet con “Oltre Project” e il Francesca Palamidessi Quintet con “Monkey Tempura”. Nel terzo set, della Max Sound RecordsMariella Pandolfi Quartet con “Bye Bach Blues”: Mariella Pandolfi al piano, François Derissen al violino, Massimo Mercogliano al contrabbasso e Giuseppe La Pusata alla batteria.

Sabato 14 ottobre alle 21,15 al teatro di San Girolamo serata AlfaMusic Records con tre set: Stefania Tallinie il suo “Intimidade Piano solo; il Letizia Felluga Trio con “Starting from tonight…”, accompagnata da Giovanni Ceccarelli al piano e Alessandro Marzi alla batteria; “Abaeté” con Claudia Bardagi (voce e piano) Reinaldo Santiago (batteria); alla chitarra Juarandir Santana.

Domenica 22 ottobre alle 21,15 nell’auditorium di San Francesco Amii Stewart presenta “Lady D” e, con Giovanni Tommaso (contrabbasso), Rita Marcotulli (piano) e Alessandro Paternesi (batteria) presenta “Around Gershwin”.

Per informazioni: Centro Pari opportunità della Provincia di Lucca, Cortile degli Svizzeri, 2 (0583.417.489, centro.po@provincia.lucca.it) e Comune di Lucca, Ufficio relazioni con il pubblico, via del Moro, 17 (0583.44.24.44, urp@comune.lucca.it).

Calendario completo su www.luccajazzdonna.it

31
Ago
annabenedetto::notizie
50 letture - Share


In collaborazione con
ACCADEMIA D'ARTE
DI PISA
AnimaJazz”, “Blues Fires” e il “Dubidubidù” vanno in onda su Punto Radio, 91.6 Mhz e 91.1 Mhz e sono ascoltabili via web su www.puntoradio.fm negli orari:
ANIMAJAZZ”: il giovedì dalle 19:30 alle 20:25;
BLUES FIRES(da Febbraio ad Ottobre) : il lunedi dalle 20:30 alle 21:25;
DUBIDUBIDÙ: Festival Delle Voci Jazz Italiane”: (da Ottobre a Gennaio): il lunedi dalle 20:30 alle 21:25.
Contatti: info@animajazz.eu
AnimaJazz Podcasts:
      21/09/2017: animajazz 780
      18/09/2017: blues fires 150
      14/09/2017: animajazz 779
      11/09/2017: blues fires 149
      07/09/2017: animajazz 778
      04/09/2017: blues fires 148
      31/08/2017: animajazz 777
      28/08/2017: blues fires 147
      24/08/2017: animajazz 776
      21/08/2017: blues fires 146
      17/08/2017: animajazz 775
      14/08/2017: blues fires 145
      10/08/2017: animajazz 774
      07/08/2017: blues fires 144
      04/08/2017: blues fires 148
      03/08/2017: animajazz 773
      20/09/2009: Speciale 1  
Prossimi eventi musicali: