venerdì 15 Novembre 2019 ore 21:15
Concerto di presentazione del terzo album di Maurizio Mecenero Quintet: "INSIDE DREAMS" al Teatro Comunale di Thiene (VI)

MAURIZIO MECENERO QUINTET:
Maurizio Mecenero, guitar
Francesco Signorini, keyboards
Andrea Bevilacqua, bass
Giulio Faedo, drums
Valerio Galla, percussions.

SPECIAL GUESTS DELLA SERATA DI PRESENTAZIONE:
Federico Malaman
Gianluca Carollo

TEATRO COMUNALE DI THIENE (VI)
THIENE (VI)

TEATRO COMUNALE DI THIENE Viale Francesco Bassani, 28, 36016 Thiene VI

SKYLINE MANAGEMENT PRESS & BOOKING AGENCY ha il piacere di annunciare il concerto di presentazione del terzo album del chitarrista, compositore e docente vicentino MAURIZIO MECENERO, dal titolo “INSIDE DREAMS”, per l’etichetta milanese Preludio Srl. Il nuovo album in quintetto verrà presentato in concerto al Teatro Comunale di Thiene (VI) venerdi 15 novembre 2019, alle ore 21.15.

" INSIDE DREAMS ", ovvero entrare nei sogni espressi in musica del Maurizio Mecenero Quintet.

Opera artistica di Francesca Dafne Vignaga.
https://www.facebook.com/francescadafne/

Progetto nato nel 2011 alla pubblicazione di " Upward " seguito, nel 2015, da " Secrets Of Light " che tracciano il percorso di crescita musicale del quintetto e del suo autore Maurizio Mecenero, che affondando le sue radici nella musica fusion, portano l'orecchio attento dell'ascoltatore alle sonorità eteree ed eleganti del Pat Metheny Group quanto a Mike Stern, Weather Report, Four Play.

Tastierista della formazione è Francesco Signorini che ha curato tutti gli arrangiamenti, donando un respiro internazionale a tutti i brani dell'album.
Il gruppo è supportato dall'estrosa fantasia ritmica di Giulio Faedo, dalla world music di Valerio Galla alle percussioni e dal tocco British di Andrea Bevilacqua al basso elettrico.

Importanti figure musicali hanno collaborato alla nascita di INSIDE DREAMS.
L'album può vantare la collaborazione di Federico Malaman, Ricky Quagliato, Davide Pezzin , Davide Devito , Gianluca Carollo , Giovanni Forestan.

Inoltre Federico Malaman e Gianluca Carollo saranno le guest stars di questa serata.

Formazione:
Maurizio Mecenero, guitar
Francesco Signorini, keyboards
Andrea Bevilacqua, bass
Giulio Faedo, drums
Valerio Galla, percussions.

Special guests:
Federico Malaman
Gianluca Carollo

Presentatrice della serata:
Silvia Piccoli

PREVENDITE:
- I.A.T.
Thiene e la Pedemontana Vicentina, Piazzetta Rossi, 17, Thiene. orario di apertura al pubblico:
tutti i giorni 9:30-12:30 e 14:30 - 18:00
anche sabato e domenica.
tel: 0445 804837
iat@pedemontanavicentina.com
www.pedemontanavicentina.com

- CUCA
Centro Urbano Cultura Artistica, Vicolo della Ricerca, 18, 36050 Sovizzo
tel: 348.7335506

- ENOTECA PALLADIO
Via 4 Martiri, 8, 36071 Arzignano.
tel: 0444 670926 - 328 1883823

Ingresso 10 Euro.

Contatti:
FB: Maurizio Mecenero Quintet
Email: mecequintet@gmail.com
Management:
SKYLINE Management, Press & Booking Agency
Rossella Del Grande
++39 345 8861387
++39 02 58110517
Twitter: @rossellaskyline
milani.gres@tiscali.it

BIOGRAFIA DI MAURIZIO MECENERO:
All'età di 14 anni inizia a studiare la chitarra privatamente con un maestro di Arzignano, suo paese natale. Prosegue da autodidatta per tre anni avvicinandosi al mondo della chitarra rock, ascoltando e suonando il repertorio dei Led Zeppelin, Jimi Hendrix, Queen, Dire Straits, Santana e suonando dopo due anni già in diverse formazioni rock della zona. All’età di 17 anni avviene l’incontro con la musica jazz. Frequenta la Scuola Thelonious di Vicenza studiando jazz per quattro anni con Michele Calgaro. Decide di perfezionarsi e studia per quattro anni a Milano con il maestro Danilo Minotti, fino all’età di 25 anni.
Frequenta numerosi seminari (Chitarra acustica nel 2005, 2007, 2008 e 2009 con Franco Morone; Chitarra jazz nel 2007 con Tommaso Lama e Garrison Fewell. Nel 2009 frequenta un seminario dedicato all’uso e alla costruzione del suono e degli effetti con Massimo Varini; Due seminari di chitarra pop rock con Chicco Gussoni nel 2009 e 2010).
Dal 2014 al 2015 studia regolarmente con Ruggero Robin. Dal 2018 studia ear training con Francesco Villa.
Dal 2003 al 2010 svolge attività di insegnante presso la Dali Music School di Vicenza.
Le sue collaborazioni sono molteplici, dividendo il palco con l’Orchestra Pop di Danilo Minotti, Elio, Paola Folli, Vittorio Matteucci, Ambra Marie Facchetti.
Da notare in particolare due importanti esperienze con il gruppo rock Terzo Capitolo: la riproposizione del concerto eseguito dalla PFM con Fabrizio de Andrè e un progetto teatrale dedicato a Gaber.
L’incontro con la musica di Pat Metheny Group, Mike Stern e con la fusion è amore al primo ascolto, il cambiamento e la scintilla che creano il desiderio di iniziare anche a comporre musica originale.
Dal 2006 forma un trio jazz-fusion a suo nome, Mecetrio, riproponendo brani del repertorio jazz con pezzi di Wes Montgomery, Miles Davis e classici standard.
Dal 2010 si aggiunge al trio un nuovo elemento al pianoforte e la formazione diventa Mecequartet, avvicinandosi sempre più allo stile fusion di Pat Metheny, John Scofield, Herbie Hancock e Chick Corea.
E’ in questo periodo che Maurizio Mecenero inizia a comporre i suoi primi pezzi originali.
Nel 2011 infatti esce il suo primo disco autoprodotto di musica jazz fusion strumentale intitolato UPWARD con otto tracce originali, album nel quale inizia a collaborare anche con il percussionista Valerio Galla.
Dal 2012 forma un duo contrabbasso e chitarra classica con la contrabbassista Joy Grifoni, proponendo sia propri brani originali sia brani della contrabbassista umbra, sia reinterpretando pezzi tratti dal disco The Missouri Sky di Pat Metheny e Charlie Haden.
Nel 2015 al Mecequartet si aggiungono stabilmente le percussioni di Valerio Galla, dando vita al definitivo Maurizio Mecenero Quintet”. Nel 2015 esce il suo secondo disco autoprodotto, SECRETS OF LIGHT.
Nel mese di ottobre 2019 è appena stato pubblicato il suo terzo album, INSIDE DREAMS, per l’etichetta milanese Preludio Srl.
La caratteristica principale del modo di suonare di Maurizio Mecenero è la versatilità e la fusione di molti stili e generi diversi: Mecenero suona con le dita alla Mark Knopfler passando per i fraseggi alla Pat Metheny e Mike Stern o al rock anni ’70, o ancora allo stile classico ad ottave di Wes Montgomery.
“Per me il jazz non è una lezione di stile ma è come ce lo ha lasciato Davis, il suo suono e la sua improvvisazione in una mescolanza di culture e generi diversi”. (Maurizio Mecenero).

Benvenuto su www.animajazz.eu/wordpress.
Il sito di AnimaJazz è un “contenitore di programmi radiofonici” specifici di musica Jazz & Blues, ideati e curati da Bruno Pollacci.: “ANIMAJAZZ”: dedicato al Jazz strumentale e vocale italiano ed internazionale; “BLUES FIRES”: dedicato al Blues italiano ed internazionale. All'interno dei programmi trovano spazio tutte le poliedriche “anime“ del Jazz e del Blues, da quella tradizionale a quelle contemporane, d'avanguardia e di ricerca, non trascurando le cosiddette “contaminazioni“, siano esse provenienti dal “Rock“, dall'“Etnica“, dal “Pop” o dalla “Classica“. Pur proponendo la musica degli artisti nazionali ed internazionali più prestigiosi, acclamati e storicizzati, gli intenti dei programmi sono inoltre quelli di porsi come punto di riferimento per la promozione dei nuovi talenti emergenti, indipendentemente dalla loro età, fornendo loro opportunità per la proposta radiofonica e web della loro musica e favorendo supporto logistico per la proposta “live“. Il sito di AnimaJazz, si affianca alle trasmissioni come ulteriore “cassa di risonanza“, per avvalersi della potenzialità informativa della rete ai fini culturali di diffusione e valorizzazione della musica. Animajazz e Blues Fires sono ascoltabile anche via WEB in podcast da questo sito e collegandosi negli orari di programmazione a www.puntoradio.fm.

Nella puntata n° 893 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 19 Novembre alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – MIKI PURNELL - CD “Midnight Bloom” - “No Moon At All”; 1a foto a sinistra 2 – AZUL (ATTILIO ZANCHI – FAUSTO BECCALOSSI – OSCAR DEL BARBA) – CD ”Giocolieri” - “Giocolieri” (Abeat); 1a foto a destra 3 – DOUG MacDONALD – CD “Califournia Quartet” - “E Spot”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – LUCA ALEMANNO – CD “I can See Home From Here” - “The Chance Not Taken” (Workin Label); 3a foto 1a fila sotto 5 – GEBHARD ULLMANN – CD “MikroPULS” - “Ankunft”; 2a foto 1a fila sotto 6 – FABIO MICHELACCI – CD “Ricomincio da 8” - “Jeff Carbone” (Crotalo Edizioni Musicali); 3a foto 2a fila sotto 7 – CARLA MARCIANO – CD “Psychosis - Homage to Bernard Herrmann” - “Theme from Twisted Nerve (Theme & Variations)” - (Challenge Records); 1a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
16
Nov
animajazz::animajazz
145 letture - Share

Nella puntata n° 262 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda VENERDI 15 Novembre alle 20,30 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- TOMISLAV GOLUBAN – CD “Memphis Light” - “Hayloft Blues”; 1a foto a sinistra 2- BUDDY BLUES BAND – CD “Wrong Side Of The Blues” - “Wrong Side Of The Blues” 2016; 1a foto a destra 3- ROCKIN' JOHNNY & QUIQUE GOMEZ – CD “Dos Hombres Wanted” - “Everybody Loves My Baby” (2019 Vizztone Records); 1a foto 1a fila sotto 4- NIECIE – CD “Every Kinda Blues” - “Every Kinda Blues” 2019; 3a foto 1a fila sotto 5- BUDDA POWER BLUES – CD “Budda Power Blues” - “I Wanna Please My Baby” 2015; 2a foto 1a fila sotto 6- KERRY KEARNEY – CD “Smokehouse Serenade” - “Camptown Races - Smokehouse Serenade”; 3a foto 2a fila sotto 7- MICK CLARKE - CD “Crazy Blues” - “No Way To Get Along” 2014; 1a foto 2a fila sotto 8- BB Factory – CD “First World Blues” - “Fantasy” 2018; 2a foto 2a fila sotto 9- STERLING BLUES BAND – CD “Sterling Blues Band” - “My Daddy Sang The Blues” 2019; 1a foto 3a fila sotto 10 – ; 2a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare VENERDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download gratuito dall'area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
12
Nov
animajazz::blues fires
61 letture - Share

Sold - out  all'auditorium Fondazione Banca del Monte di Lucca per la presentazione ufficiale del nuovo libro di  Renzo Cresti, “Musica presente, tendenze e compositori di oggi” (edizioni LIM) , che si è tenuta  sabato 9 novembre  per l'apertura della rassegna di Cluster davanti a un pubblico attentissimo. Grande successo anche per il firmacopie che ha visto il professore Cresti impegnato per oltre un'ora. Il libro, che risponde alla domanda chi sono e cosa fanno i compositori di oggi, prendendo in esame oltre 2000 compositori, è stato spiegato dallo stesso Cresti che ha magnetizzato la platea raccontando la nuova metodologia utilizzata e le scelta strutturale del libro. Infatti il libro, di 1000 pagine, è formato da una premessa, suddivisa in 15 paragrafi, che contiene le riflessioni su una nuova metodologia e dal racconto di una storia ancora in atto. Seguono tre capitoli che analizzano altrettante generazioni di musicisti: quella nata negli anni Cinquanta (224 compositori analizzati, 112 citati e autori in nota); la successiva che prevede compositori di area classica (260 compositori analizzati, 200 citati) e jazz (291 analizzati e 262 citati), e l'ultima che esamina i musicisti delle ultime generazioni, compresi alcuni gruppi di rock progressive (72 compositori analizzati, 180 citati e 38 musicisti ed ensemble di rock progressive). La presentazione è stata inoltre arricchita dalla performance del giovane sassofonista Lorenzo Simoni, che sta attualmente studiando jazz al conservatorio Cherubini di Livorno. Le presentazioni proseguiranno in tutta Italia con il seguente calendario: Napoli, 2 dicembre ore 17.30, Progetto Piano; Roma, 3 dicembre ore 19, Mattatoio, a cura di Nuova Consonanza e 5 dicembre ore 18, Conservatorio; Trento, 11 gennaio 2020 ore 16, Conservatorio; Genova, 25 gennaio ore 17.30, Circolo Jazz Il Luisiana; Treviso, 8 febbraio ore 18, Chez Donella;  Bergamo , 15 febbraio ore 16, Rassegna Musicale in Sala Piatti;  L’Aquila , 28 febbraio ore 17, Conservatorio;  Piacenza , 12 marzo ore 17, Conservatorio;  Avellino , 19 marzo ore 16, Conservatorio;  Milano , 9 giugno ore 17, Conservatorio. Inoltre, con date ancora da  definire, sarà presentato a  Venezia  e Torino  e al Conservatorio di  La Spezia,  Livorno  e Fermo. Nel libro vengono analizzate prevalentemente le tendenze e i compositori della musica contemporanea classica, con un grosso contributo anche al jazz e al rock progressive, ed è proprio per questo che le presentazioni si terranno sia in conservatori che in jazz club. Ulteriori info su www.lim.it lim@lim.it www.renzocresti.com  
12
Nov
cinziaguidetti::notizie
63 letture - Share

Nella puntata n° 892 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 12 Novembre alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – RAFFAELE CASARANO & MIRKO SIGNORILE – CD “D'Amour” - “Raphael” (Parco Della Musica Records) ; 1a foto a sinistra 2 – JACOPO JACOPETTI – CD “Progetto Latino” - “Hurry” (Abeat For Jazz); 1a foto a destra 3 – GIOVANNI BATTAGLINO – CD “Alla Porta Dei Sogni” - “Swing dello scorpione” (Alfamusic); 2.a foto 1a fila sotto 4 – GIOVANNI PALOMBO – CD “Taccuino di Jazz Popolare” - “Luna Rossa A Istambul” (Emme Records); 3a foto 1a fila sotto 5 – OLA ONABULE – CD “Point Less” - “And Yet”; 2a foto 1a fila sotto 6 – AARON WEINSTEIN – CD “3X3” - “World Is Waiting For The Sunrise” (Chesky Records); 3a foto 2a fila sotto 7 – KEVIN SUN – CD “The Sustain of Memory” - “Circle, line V”; 1a foto 2a fila sotto 8 – AUGIE HAAS – CD “Dream A Little Dream” – “Dream A Little Dream of Me” ; 2a foto 2a fila sotto 9- HINTERMANN E GLI SCIAMANI – CD “Laprimaveramente” – “Laprimaveramente” (Filibusta Records); 1a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
9
Nov
animajazz::animajazz
173 letture - Share

Giunge molto attesa la prima presentazione nazionale del nuovo libro di Renzo Cresti, “ Musica presente, tendenze e compositori di oggi”, che si terrà  sabato 9 novembre, alle  ore 17,  all' Auditorium della Fondazione Banca del Monte  di  Lucca , in piazza san Martino. Ancora prima che venga presentato ufficialmente decine sono state le richieste di recensioni e di presentazioni del libro in tutta Italia che testimoniano quanto l’uscita sia attesa. Il libro risponde a una domanda che in molti si fanno: chi sono e cosa fanno i compositori di oggi? Trattando ogni area stilistica, da quella della contemporanea colta al jazz, dalla musica elettronica a quella cinematografica, dalla musica neo-melodica al rock sperimentale, il libro riserva ai compositori approfondite pagine critiche, agili schede che mettono in risalto le caratteristiche tecniche ed espressive, o citazioni per segnalarne la presenza nei vari contesti culturali. Gli autori sono ordinati in modo tale che il volume possa essere utilizzato anche come enciclopedia. Sono circa 2000 i compositori citati nel libro, edito dalla LIM di Lucca,  lim@lim.it, e vanno a comporre un mosaico di diversificati tasselli sonori che Cresti tiene insieme attraverso varie riflessioni sulle tendenze estetiche, sui modi di scrittura, sulle finalità e funzioni. Ci sono anche molti musicisti toscani e lucchesi, del resto basti pensare ai giovani che escono dalle classi di composizione, ai tanti che suonano jazz o che si dirigono verso forme compositive che oggi sono davvero infinite. Nel libro vengono presi in considerazione i musicisti nati dopo gli anni '50 fino ad arrivare a qualche giovane trentenne. Nella premessa introduttiva si inquadrano le varie problematiche, in modo da guidare il lettore alla scoperta di questo mondo musicale attuale, poco conosciuto, ma molto ricco, interessante e affascinante. Il libro ha una scrittura molto scorrevole e si può leggere anche come un’enciclopedia. Un lavoro che mancava. Info su www.lim.it  lim@lim.it www.renzocresti.com  
6
Nov
cinziaguidetti::notizie
88 letture - Share

Nella puntata n° 261 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda VENERDI 8 Novembre alle 20,30 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- GARY MOORE – CD “Blues And Beyond” (Live) - “Too Tired” (2018); 1a foto a sinistra 2- HEATHER NEWMAN-RISE – CD “From the Flames” - “Coming For You” (Vizztone - Nico De Cock - Facebook BPII); 1a foto a destra 3- ROBERT FETZER BAND – CD “Body Like Yours” - “Body Like Yours” 2019; 1a foto 1a fila sotto 4- GEOFF CARNE and The Hatz – CD “Get Close” - “Who's Fooling Who” (2016); 3a foto 1a fila sotto 5- TERESA JAMES & The Rhythm Tramps – CD “Live!” - “In The Pink”; 2a foto 1a fila sotto 6- DRAGONDEER – CD “If You Got the Blues” - “Amarillo Bump” 2018; 3a foto 2a fila sotto 7- ROBIN TROWER – CD “Coming Closer to the Day” - “Truth or Lies” 2019; 1a foto 2a fila sotto 8- BLACK JOE LEWIS – CD “The Difference Between” - “Nothing but a Cliché” 2018 ; 2a foto 2a fila sotto 9- ROUGH MAX and The Steamrollers – CD Roots In The Blues, Crown Far Ahead” . “Candy Ass Blues”; 1a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare VENERDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download gratuito dall'area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
5
Nov
animajazz::blues fires
235 letture - Share

Lunedì 4 Novembre alle ore 18:30 all’Associazione Remo Gaibazzi (Borgo Scacchini, 3/a, 43121 Parma PR) in programma un incontro, condotto da Alessandro Rigolli, con Roberto Masotti che, per l’occasione, presenterà due volumi: la sua ultima fatica letteraria, Jazz Area edito da Seipersei, e Doisneau e la musica di Clémentine Derodudille edito da Jaca Book. Il libro di Roberto Masotti appare come una sorta di taccuino, un diario di viaggio dove sono state annotate le immagini di un tragitto che viene ricostruito lungo quasi cinquant’anni di incontri, ascolti e, naturalmente, fugaci, irripetibili visioni rese immortali e custodite in queste pagine. Dalla prima foto che pone inizio al viaggio e che immortala la formazione Detroit Free Jazz, con Art Fletcher, Don Moye e Ron Miller al Conservatorio di Bologna nel 1968, alle mani in soggettiva di Lawrence Casserley (2016), lo sguardo di Masotti ci restituisce una sorta di personale pellegrinaggio nella musica jazz nel quale i protagonisti non vengono solo ripresi, ma “incontrati”, restituiti nei loro gesti espressivi, le cui immagini plasmano idealmente l’atto sonoro e musicale. Come dico sempre, sono approdato alla fotografia attraverso l’orecchio: da giovane strimpellavo il violino, fin dall’età di cinque anni. Quando andavo al Kremlin-Bicêntre, avevo un insegnante molto elegante, che piaceva molto alle signore […]. La cattedra era collocata sotto un grande specchio. Vi si vedeva la stanza alle mie spalle – vedevo la signorina che dava lezioni di piano, con i capelli come raggi di sole, e il mio insegnante di violino che la osservava attentamente. In quella sorta di specchietto retrovisore improvvisato aveva così inizio un balletto di cui ero il direttore d’orchestra… La mia capacità di osservazione diventò molto acuta. Robert Doisneau Nato a Ravenna nel 1947. Studi in industrial design. Lavora come freelance dal 1971. Il suo lavoro più noto “You tourned the tables on me” (115 ritratti di musicisti contemporanei 1974-1981), è stato esposto in diverse mostre in Europa. Altri lavori: Jazz Area (pubblicato nel 2019), Diario dal Sud, Life Size Acts, wallsCAGEwalls, Naturae Sequentia Mirabilis, raccoltadisguardi, 12 variations on electric guitar. Diverse le mostre e pubblicazioni monografiche su: John Cage, Arvo Pärt, Keith Jarrett, Stratos e Area (con Silvia Lelli). È rappresentato dalla galleria 29 Arts in Progress di Milano.
3
Nov
studioalfaufficiostampa@gmail.com::notizie
23 letture - Share

Nella puntata n° 891 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 5 Novembre alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – ERGIO VALENTE TRIO – CD “The Starter” - “The Real” (Emme Records); 1a foto a sinistra 2 – CAROLYN LEE JONES – CD “Close Your Eyes” - “I Was A Fool”; 1a foto a destra 3 – FABRIZIO SCIACCA QUARTET – CD “Gettin' It There” - “Zellmar's Delight” ; 2.a foto 1a fila sotto 4 – NOBORDERGROUP – CD “Il Viaggio” - “Alfonsina y el mar”; 3a foto 1a fila sotto 5 – BILL COLE & Untempered Ensemble – CD “Music For Yoruba Proverbs” - “One Should Not Go To Bed With The Roof On Fire”; 2a foto 1a fila sotto 6 – DANIELE CERVIGNI – CD “Emily Dickynsongs” - “I Never Felt” (Improvvisatore Involontario); 3a foto 2a fila sotto 7 – MICHEL REIS – CD “Short Stories” - “Gravity and Lightness” (CAM); 1a foto 2a fila sotto 8 – HEATHER BAMBRICK – CD “Fine State” - “Take The B Train”; 2a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
2
Nov
animajazz::animajazz
230 letture - Share

Nella puntata n° 260 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda VENERDI 1 Novembre alle 20,30 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- TAJ MAHAL & KEB' MO' – CD “TajMo” - “Don't Leave Me Here” (2017); 1a foto a sinistra 2- WILLA – CD “Better Days” - “Hey Little Sister” (2017); 1a foto a destra 3- BEN HARPER – CD “Fight For Your Mind” - “Fight For Your Mind” (2016); 1a foto 1a fila sotto 4- SHANE HENRY – CD “Light in the Dark” - “Save Me” (2017); 3a foto 1a fila sotto 5- BARRELHOUSE CHUCK – CD “Remembering the Masters” - “How Much More” (2016); 2a foto 1a fila sotto 6- THE REVEREND SHAWN AMOS & THE BROTHERHOOD - (Blind Raccoon); Singolo: “Count Down The Days”; 3a foto 2a fila sotto 7- LIZANNE KNOTT – CD “Bones and Gravity” - “Lay Him Down”; 1a foto 2a fila sotto 8- REESE WYNANS And Friends – CD “Sweet Release” - “Crossfire” 2019; 2a foto 2a fila sotto 9- GABRIELE DUSI - CD "Startin' Point" - "Wildness"; 1a foto 3a fila sotto 10- PASQUALE APRILE - CD "Crossing My Mind" - "Smell You"; 2a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare VENERDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download gratuito della puntata dall' area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
28
Ott
animajazz::blues fires
88 letture - Share

Nella puntata n° 890 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 29 Ottobre, CHE PER LA CONCOMITANZA DI ORARIO CON UNA PARTITA DEL PISA (Punto Radio è la radio ufficiale del Pisa calcio), SARA' ECCEZIONALMENTE ASCOLTABILE SOLO IN PODCAST, DALLE 20,30 su www. animajazz.eu saranno protagonisti gli artisti, in ordine: "ANIMAJAZZ" nr. 890, the program conceived and conducted by Bruno Pollacci, broadcast TUESDAY OCTOBER 29, FOR THE TIME CONCOMITATION WITH A PISA MATCH (Punto Radio is the official radio of Pisa soccer club), IT WILL BE EXCEPTIONALLY LISTENABLE ONLY IN PODCAST, FROM 20.30 on www. animajazz.eu , will be protagonists the artists, in order: 1 – BENNETT PASTER – CD “Indivisible” - “Blues For Youse”; 1a foto a sinistra 2 – GARY DEAN SMITH PROJECT – CD “Awakening” - “This Yearning”; 1a foto a destra 3 – GREG SPERO's Spirit Fingers – CD “Spirit Fingers” - “You”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – AKIKO TSURUGA / GRAHAM DECHTER / JEFF HAMILTON – CD “Equal Time” - “Moment's Notice”; 3a foto 1a fila sotto 5 – ROLE PLAY TRIO – CD “New Places” - “Easy Shower” (Filibusta); 2a foto 1a fila sotto 6 – FRANCESCO DIODATI – CD “Yellow Squeeds Never The Same” - “Never The Same” (Auand); 3a foto 2a fila sotto 7 – SATOKO FUJII – CD “Confluence” - “Asatsuyu”; 1a foto 2a fila sotto 8 – LUZ – CD “Encelado” - “Soyuz!” (Auand); 2a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
25
Ott
animajazz::animajazz
172 letture - Share


In collaborazione con
ACCADEMIA D'ARTE
DI PISA
AnimaJazz”, e “Blues Fires” vanno in onda su Punto Radio, 91.6 Mhz e 91.1 Mhz e sono ascoltabili via web su www.puntoradio.fm negli orari:
ANIMAJAZZ”: il martedì dalle 20:30 alle 21:25;
BLUES FIRES” il venerdi dalle 20:30 alle 21:25;
Contatti: info@animajazz.eu
AnimaJazz Podcasts:
      19/11/2019: animajazz 893
      15/11/2019: blues fires 262
      12/11/2019: animajazz 892
      08/11/2019: blues fires 261
      05/11/2019: animajazz 891
      01/11/2019: blues fires 260
      29/10/2019: animajazz 890
      25/10/2019: blues fires 259
      22/10/2019: animajazz 889
      18/10/2019: blues fires 258
      15/10/2019: animajazz 888
      11/10/2019: blues fires 257
      08/10/2019: animajazz 887
      04/10/2019: blues fires 256
      01/10/2019: animajazz 886
      27/09/2019: blues fires 255
      20/09/2009: Speciale 1  
Prossimi eventi musicali: