martedì 17 Dicembre 2019 ore 19:00
Federico Bonifazi trio & Francesco Cafiso Special Guest

Federico Bonifazi
Francesco Cafiso
Gabriele Evangelista
Alfred Kramer

Marmo
Roma

Piazzale del Verano 71

Per la prima volta a Roma, il concerto con i suoni catturati dalla terra e tramutati in suoni che diventano musica. Con Federico Bonifazi (pianoforte), Gabriele Evangelista (contrabbasso), Alfred Kramer (batteria) e Francesco Cafiso (sax).

Martedì 17 dicembre 2019, al Marmo di Roma (Piazzale del Verano 71 – ore 19.00 ingresso libero con tessera fino ad esaurimento posti), EMusic presenta “ I suoni della Caffarella”, uno straordinario concerto, unico nel suo genere, nel quale, sulla base di dati elettromagnetici acquisiti in siti geologici, alcuni tra i migliori jazzisti italiani, suoneranno e improvviseranno dando luogo ad una vera e propria performance estemporanea basata sui suoni estratti della terra. Ad esibirsi nella serata romana il trio del pianista Federico Bonifazi formato da noti artisti del panorama jazz nazionale ed internazionale e che vede alla ritmica Gabriele Evangelista al contrabbasso e Alfred Kramer alla batteria. Guest star della serata il sassofonista siciliano Francesco Cafiso.

Un concerto inedito e di grande atmosfera quello di Roma per il quale, i geologi dell’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia INGV hanno trasformato in una sequenza di note, la voce della Caffarella - una delle aree verdi più grandi di Roma (132 ettari di verde pubblico) e fra le maggiori aree verdi urbane d'Europa - successivamente le tracce sono state affidate al pianista e compositore umbro Federico Bonifazi, uno dei nuovi talenti della scena musicale italiana degli ultimi anni, che sulla base delle note rilevate dai geologi, ha composto e arrangiato tre brani inediti in chiave jazz. Altri 3 brani elettronici sono stati arrangiati da Stefano Pontani, ideatore del progetto assieme ad Antonio Menghini. Inoltre, Bonifazi e i componenti del quartetto durante il concerto saranno chiamati ad interagire anche improvvisando, con i suoni estratti dal sottosuolo del sito geologico romano, per dare vita ad una esibizione unica e suggestiva.

Il concerto rappresenta un vero e proprio viaggio nel tempo, con intermezzi di carattere scientifico divulgativo, tramite i quali verranno spiegati i processi evolutivi del territorio (ovvero come si sono formate le rocce costituenti il sottosuolo, come si è modificato il clima ed il paesaggio nel corso delle ere geologiche, l’attività vulcanica e sismica, etc.) e che avrà lo scopo di introdurre i brani eseguiti dai musicisti, suggerendo anche una chiave di lettura, oltre che una vera e propria guida all’ascolto.

A rendere possibile l’esibizione è la Musica Elettromagnetica (EM) che nasce dalla trasformazione in note musicali, cosiddetta sonificazione, della risposta del sottosuolo ad un particolare impulso elettromagnetico. Ideatori del progetto sono il geofisico Antonio Menghini e Stefano Pontani, musicista (chitarra elettrica e loops) e responsabile artistico. Il progetto scientifico musicale è stato realizzato in collaborazione con i geologi dell’istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia INGV.

Il concerto del 17 Dicembre a Roma fa parte de I Suoni della Geologia d’Italia, tour di concerti prodotto da Kate Creative Studio con il contributo della Regione Lazio e Fondazione Italia Sostenibile, con lo scopo di valorizzare l’immenso patrimonio paesaggistico-culturale del nostro Paese, sfruttando le capacità della EMusic, coniugando gli aspetti scientifici, apparentemente meno “facili” da fruire da parte dello spettatore comune, con quelli artistici, di più immediato impatto. Sarà quindi un’occasione per viaggiare in Italia, soffermando l’attenzione su 4 siti caratteristici, ognuno dei quali è legato ad un particolare momento evolutivo della penisola. Per 3 dei concerti poi verrà anche proposta una composizione inedita, basata sulla sonificazione di un sondaggio TEM realizzato in loco.

Ufficio Stampa Top1 Communication di Stefania Schintu
Web: www.top1communication.eu
Mail: segreteria@top1communication.eu

Federico Bonifazi Official Website: www.bonifazifederico.com
Federico Bonifazi Official Facebook: https://www.facebook.com/pages/Federico-Bonifazi/

Benvenuto su www.animajazz.eu/wordpress.
Il sito di AnimaJazz è un “contenitore di programmi radiofonici” specifici di musica Jazz & Blues, ideati e curati da Bruno Pollacci.: “ANIMAJAZZ”: dedicato al Jazz strumentale e vocale italiano ed internazionale; “BLUES FIRES”: dedicato al Blues italiano ed internazionale. All'interno dei programmi trovano spazio tutte le poliedriche “anime“ del Jazz e del Blues, da quella tradizionale a quelle contemporane, d'avanguardia e di ricerca, non trascurando le cosiddette “contaminazioni“, siano esse provenienti dal “Rock“, dall'“Etnica“, dal “Pop” o dalla “Classica“. Pur proponendo la musica degli artisti nazionali ed internazionali più prestigiosi, acclamati e storicizzati, gli intenti dei programmi sono inoltre quelli di porsi come punto di riferimento per la promozione dei nuovi talenti emergenti, indipendentemente dalla loro età, fornendo loro opportunità per la proposta radiofonica e web della loro musica e favorendo supporto logistico per la proposta “live“. Il sito di AnimaJazz, si affianca alle trasmissioni come ulteriore “cassa di risonanza“, per avvalersi della potenzialità informativa della rete ai fini culturali di diffusione e valorizzazione della musica. Animajazz e Blues Fires sono ascoltabile anche via WEB in podcast da questo sito e collegandosi negli orari di programmazione a www.puntoradio.fm.

I cinque appuntamenti sono in programma da giovedì 16 e venerdì 24 luglio a Faenza, Russi e Tredozio Faenza-Russi-Tredozio | 16-24 luglio 2020 In un periodo storico difficile e del tutto inedito come quello che stiamo vivendo in questi mesi, l'edizione 2020 del Sax Arts Festival rappresenta un segno di identità e legame con i territori in cui storicamente ha portato i propri concerti. Restituire una parvenza di vita normale alle comunità attraverso la musica e mantenere il senso di continuità con la storia del festival: queste le due linee guida principali seguite nel disegno della rassegna voluta fortemente dalle realtà istituzionali e culturali presenti nei territori. Sono state proprio le Amministrazioni Comunali e le Istituzioni Culturali di Faenza, Russi e Tredozio a dare, infatti, lo slancio per un'edizione molto particolare che riprende alcune delle esperienze portate nelle stagioni più recenti dal Direttore Artistico Marco Albonetti. Un'edizione che volutamente non viene conteggiata con il numero successivo dell'ordine, come di consueto, e viene denominata appunto Sax Arts Concerti 2020 per sottolineare una volta di più la particolarità del momento. Sono due i progetti che si esibiranno nelle cinque date previste nel mese di luglio 2020: cinque concerti pensati anche per evitare spostamenti e sovrapposizioni in ordine alle disposizioni legate all'Emergenza Covid-19. I tre concerti di Romance del Diablo si terranno ai Giardini della Rocca di Russi, giovedì 16 luglio alle 21, al MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, venerdì 17 luglio alle 21, e a Palazzo Fantini di Tredozio, domenica 19 luglio alle 21. Le due esibizioni del Mestizo Sax Quartet invece sono in programma giovedì 23 luglio alle 21, nella Piazzetta Mercatale di Tredozio, e venerdì 24 luglio alle 21, all'e-workcafè nella Corte Interna del complesso ex Salesiani di Faenza. I concerti sono tutti con ingresso gratuito con prenotazione consigliata del posto ad esclusione del concerto di venerdì 17 luglio 2020, in programma al MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche, che prevede un biglietto di ingresso di 5 euro e la prenotazione obbligatoria del posto. I contatti per poter prenotare i posti per i singoli concerti e per tutte le informazioni logistiche sono i seguenti: Ufficio Cultura del Comune di Russi. 0544-587642 MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche. 0546-697311 ; info@micfaenza.org Ufficio Cultura del Comune di Tredozio. 0546-943937 e-workafè (Complesso ex Salesiani). 0546-681877 Romance del Diablo è il progetto nato proprio in occasione del concerto celebrativo del Ventennale del Sax Arts Festival, realizzato nel dicembre 2019. Sul palcoscenico, Marco Albonetti suonerà insieme ai Solisti dell'Orchestra Filarmonica Italiana un programma di musiche di Astor Piazzolla scelte tra le pagine più rappresentative del periodo che va dal 1965 al 1974: le Cuatro Estaciones Porteñas, la suite del Diablo e brani, come Libertango e Oblivion, che lo hanno reso famoso in tutto il mondo. Le orchestrazioni sono state curate da Marco Albonetti sulla base delle partiture originali del maestro e comprendono anche brani dal progetto Summit con il noto sassofonista jazz Gerry Mulligan. I concerti anticipano l'uscita del disco della formazione, registrato dal vivo proprio in occasione del concerto faentino dello scorso anno. Un lavoro apprezzato anche da Alain Pagani, storico produttore ed editore di Astor Piazzolla: «Un lavoro splendido, una esecuzione impeccabile ed una dimostrazione di grande rispetto per la musica che il Maestro Piazzolla ha scritto.» Soundscapes of the world è invece il programma presentato dal Mestizo Saxophone Quartet, formato da Caroline Leigh Halleck (USA) al sax soprano, Vered Kreiman (Israele) al sax contralto, Jaime Mora (Costa Rica) al sax tenore e Ayala Rollia (Israele) al sax baritono. I quattro musicisti risiedono da lungo tempo in Italia, hanno studiato a Trento insieme a Marco Albonetti e presentano un programma pensato per l'occasione di Sax Arts Concerti 2020: Soundscapes of the world abbraccia luoghi e compositori diversi in un viaggio che attraversa la musica classica, il folk, il klezmer, il ragtime e il tango. Il Mestizo Saxophone Quartet ha vinto di recente il prestigioso "Premio Nazionale delle Arti". Cinque date per celebrare il sassofono e il mondo musicale legato alla “pipa di nichel”, per riprendere una definizione spesso utilizzata dallo stesso Marco Albonetti: Sax Arts Concerti 2020 è un'edizione forzatamente diversa rispetto alle precedenti ma si presenta, comunque, attraverso un legame forte con la propria identità e con le esperienze proposte finora. Sax Arts Concerti 2020 Programma Romance del Diablo Marco Albonetti, sax soprano e baritono I Solisti dell'Orchestra Filarmonica Italiana Musica di Astor Piazzolla Concerto anteprima del disco del centenario della nascita del maestro Piazzolla 16 Luglio Russi, ore 21 Giardini della Rocca info: Ufficio Cultura 0544-587642 17 Luglio, Faenza, ore 21 MIC - Museo Internazionale delle Ceramiche Prenotazione obbligatoria 0546-697311 info@micfaenza.org 19 Luglio, Tredozio, ore 21 Palazzo Fantini info: Ufficio Cultura 0546-943937 www.comune.tredozio.fc.it Soundscapes of the world Mestizo Saxophone Quartet Sax soprano - Caroline Leigh Halleck, USA Sax contralto - Vered Kreiman, Israele Sax tenore - Jaime Mora, Costa Rica Sax baritono - Ayala Rollia, Israele 23 Luglio, Tredozio, ore 21 Piazzetta Mercatale info: Ufficio Cultura 0546-943937 www.comune.tredozio.fc.it 24 Luglio, Faenza, ore 21 e-workafè (Complesso ex Salesiani) info: 0546 681877
10
Lug
Fabio Ciminiera::notizie
5 letture - Share

Nella puntata n° 926 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 7 Luglio alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – CATHY SEGAL GARCIA – Cd “Dreamsville” - “September In The Rain”; 1a foto a sinistra 2 – BARTOSZ HADALA - CD “Three Short Stories” - “EST” (2020); 1a foto a destra 3 – KEITH OXMAN – CD “Two Cigarettes in the Dark” - “Murphy's Law Impacts L.E.A.P”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – CHAD TAYLOR Trio feat. Brian Settles and Neil Podgurski – CD “The Daily Biological” - “The Shepherd” (Cuneiform); 3a foto 1a fila sotto 5 – ANDY MILNE – CD “reMission” - “Geewa” ; 2a foto 1a fila sotto 6 – GIULIO SCARAMELLA TRIO – CD “Opaco” - “Time Flies (And So Do Changes)” (Artesuonol.com); 3a foto 2a fila sotto 7 – DAVIDE PALMA – CD “Something’s Gotta Swing” - “Come Dance With Me” (Emme Record); 1a foto 2a fila sotto 8 – FALKNER EVANS – CD “Marbles” - “Dear West Village “; 2a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA. http://accademiadartedipisa.jimdo.com
6
Lug
animajazz::animajazz
96 letture - Share

Nella puntata n° 295 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda Lunedi 6 Luglio alle 23,00 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- BUDDY GUY – CD “Buddy Guy” - “Are You Losing Your Mind” (Alligator); 1a foto a sinistra 2- GREGG MARTINEZ – CD “Mac Daddy Mojeaux” - “Eva Delle”; 1a foto a destra 3- MISTY BLUES – CD “Weed ‘Em & Reap” - “Don't Send Me Home”; 1a foto 1a fila sotto 4- CD WOODBURY – CD “World's Gone Crazy” - “Emerald City Blues”; 3a foto 1a fila sotto 5- HARMASFOGAT – CD “Blues” - “Piramis blues” (2020); 2a foto 1a fila sotto 6- HALF STREET – CD “Half Street Blues” - “Schoolyard Brawl” (2020); 3a foto 2a fila sotto 7- BRIDGET KELLY BAND – CD “Dark Spaces” - “Skys the Limit” (Alpha Sun Records 2020); 1a foto 2a fila sotto 8- JESSE DEE – CD “On My Mind, In My Heart” - “Fussin Fightin” (Alligator Records); 2a foto 2a fila sotto Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
4
Lug
animajazz::blues fires
46 letture - Share

Nella puntata n° 925 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 30 Giugno alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – CARLA BLEY – ANDY SHEPPARD – STEVE SWALLOW – CD “Life Goes On” - “Life Goes On_ III. And On” (ECM); 1a foto a sinistra 2 – SENHOR MUTRIO – CD “Falso d'Autore” - “Concerto”; 1a foto a destra 3 – JOAN WATSON-JONES – CD “Choices” - “My Child's Dreams”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – MIGUEL DE LEON – CD “Malandro” - “Homenagem ao Malandro”; 3a foto 1a fila sotto 5 – THE TNEK JAZZ QUINTET – CD “Plays the music of Sam Jones” - “Bittersuite”; 2a foto 1a fila sotto 6 – GARY HUSBAND & MARKUS REUTER – CD “Music Of Our Times” - “Music of Our Times” (Moonjune Records); 3a foto 2a fila sotto 7 – DORA SISTI – CD The Rime of the Ancient Mariner” - “The Albatros” ; 1a foto 2a fila sotto 8 – THE SETH WEAVER BIG BAND – CD “Truth” - “What I”; 2a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
29
Giu
animajazz::animajazz
101 letture - Share

Nella puntata n° 294 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda Lunedi 29 Giugno alle 23,00 su PUNTO RADIO, anche in podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- COLOSSEUM – CD “Tomorrow's Blues” - “In the Heat of the Night” 2003-2020; 1a foto a sinistra 2- LUCIANO FEDERIGHI – CD “Viareggio And Other Imaginary Places” - “Prisoner Of The Past”; 1a foto a destra 3- EAMON McCORMACK – CD “Storyteller” - “Make My Move” 2020 ; 1a foto 1a fila sotto 4- ERIC BERNHARDT – CD “Bernie's Blues” - “Sow's Ear to a Silk Purse” 2020; 3a foto 1a fila sotto 5- FRENCHIE's BLUES DESTROYERS – CD “Praise” - “Take a Stand for Yourself” (2020); 2a foto 1a fila sotto 6-THE FULLERTONES – CD “Stay Electric” - “Fairyland”; 3a foto 2a fila sotto 7- ARON BURTON - CD “Earwig Music 20th Anniversary Collection – Disc One” - “Trouble” (Earwig Music); 1a foto 2a fila sotto 8- GATO RUSSO e Seu Rock n Blues – CD “Homens Hipocritas” - “Glória Quando Cristo Vier” (2020); 2a foto 2a fila sotto Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
29
Giu
animajazz::blues fires
109 letture - Share

In seguito all'apertura delle attività pubbliche concessa dalle ultime disposizioni ministeriali, il direttore artistico di Celano Jazz Convention, il chitarrista Franco Finucci, ha deciso che i corsi di "Jazz For Kids & Teens", tenuti dal Maestro Andrea Gargiulo con la collaborazione di Giusi Martino, si concluderanno con il concerto finale "in presenza" dei partecipanti al corso. Il concerto si terrà a Celano, in provincia de L'Aquila, in una sede ancora da stabilire, domenica 2 agosto alle 21.30. Tutte le informazioni e le schede per l'iscrizione ai corsi di Celano Jazz Convention sono disponibili sul sito www.celanojazzconvention.com «Sarà un concerto pensato per rispettare tutte le normative di sicurezza legate all'Emergenza Covid-19 – sottolinea Franco Finucci – e proprio per questo motivo abbiamo rimandato la scelta del luogo dove si svolgerà la serata. Speriamo che, nel corso dell'estate, sia possibile fare qualcosa di simile anche per il resto del cartellone di Celano Jazz Convention.» Alle attività on line di "Jazz For Kids & Teens", programmate da giovedì 30 luglio a domenica 2 agosto 2020, si aggiunge perciò anche la dimensione del concerto dal vivo. Nella giornata di domenica, i ragazzi si incontreranno, in un primo momento, per una prova generale in cui verranno messi a frutto gli insegnamenti trasmessi durante le giornate precedenti e saranno stabiliti i brani e gli organici per l'esibizione serale. E, poi, si ritroveranno sul palcoscenico per il concerto vero e proprio diretto da Andrea Gargiulo. L'obiettivo di "Jazz for Kids and Teens" è quello di far dialogare i ragazzi attraverso la musica e di portarli a scoprire la propria personalità e le potenzialità espressive. I corsi sono rivolti a tutti i ragazzi dai 6 ai 18 anni (anche privi di esperienza musicale) e ai ragazzi diversamente abili. La musica come elemento di condivisione e crescita. Il percorso di laboratori di musica d'insieme è costituito da lezioni collettive e da momenti personalizzati, pensati in modo da sviluppare le caratteristiche dei vari strumenti e le capacità dei singoli partecipanti. Il chitarrista Franco Finucci, direttore artistico di Celano Jazz Convention, ha voluto fortemente questa iniziativa all'interno del programma già nella passata edizione. Il grande successo riscontrato lo scorso anno e le tante richieste di replicare l'esperienza arrivate immediatamente dopo l'edizione del 2019, hanno portato alla conferma del percorso didattico rivolto ai giovanissimi anche in questa particolare edizione on line. La terza edizione di Celano Jazz Convention si presenta con una scelta nel segno dell'innovazione e della tecnologia per dare un segnale importante in sintonia con il momento difficile attraversato in questi mesi. Anche quest'anno, Finucci ha voluto coinvolgere alcuni dei nomi più importanti del panorama jazzistico nazionale nelle attività di Celano Jazz Convention per dare vita ad una squadra di docenti di assoluto prestigio. Il programma inoltre si chiuderà con una sorpresa speciale, vale a dire il seminario del grande sassofonista statunitenste Jerry Bergonzi, in programma domenica 26 luglio 2020. Celano Jazz Convention rinnova la mediapartnership con il webmagazine Jazz Convention. La squadra di docenti scelta da Franco Finucci presenta, anche in questa terza edizione, una compagine di alto profilo ed è formata da Marco Di Battista (tecniche d'improvvisazione e storia del jazz), Giovanni Falzone (tromba), Max Ionata (sassofono), Umberto Fiorentino (chitarra), Elisabetta Antonini (canto), Luca Mannutza (pianoforte), Gabriele Pesaresi (contrabbasso e basso elettrico), Marcello Di Leonardo (batteria) e Marcello Malatesta (sound engineering). Una terza edizione "particolare", quindi, in linea con la situazione generale del nostro paese e dell'intero pianeta. Celano Jazz Convention non si ferma e mantiene la continuità del disegno avviato dal direttore artistico Franco Finucci nel 2018: un percorso di lunga gittata, capace di unire qualità musicale, formazione, inclusione e accoglienza. Informazioni per l’iscrizione Il prezzo complessivo per i seminari di "Jazz for Kids and Teens" è di €60 per persona, per chi si iscrive entro il 30 giugno 2020, e di €70 per chi si iscrive entro il 20 luglio 2020. Per iscrizioni relative a persone appartenenti allo stesso nucleo famigliare, il prezzo è di €50 per persona, fino al 30 giugno 2020, e €60, fino al 20 luglio 2020. Il costo dei seminari di strumento di Celano Jazz Convention è fissato in €200: sono previsti sconti per chi si iscrive entro il 30 giugno 2020, la quota di iscrizione in questo caso si riduce a €180. Per l'edizione 2020 di Celano Jazz Convention, la quota d'iscrizione è la medesima per tutti gli strumenti e comprende l'accesso a tutte le lezioni, compresa quella che Jerry Bergonzi terrà il giorno 26 luglio 2020. Le iscrizioni vanno perfezionate entro il 15 luglio 2020. La scheda di iscrizione si può scaricare dal seguente link: http://www.jazzconvention.net/index.php?option=com_docman&task=cat_view&Itemid=28 La mail di riferimento per le iscrizioni e per ogni eventuale informazione è associazionebluenote@gmail.com
29
Giu
Fabio Ciminiera::notizie
23 letture - Share

Nella puntata n° 924 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 23 Giugno alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – STEFANIA TALLINI, MATTEO BORTONE, GREGORY HUTCHINSON – CD “Uneven” - “Bluesme” (Alfamusic); 1a foto a sinistra 2 – PIETRO LAERA – CD “Sounds Fragments and Tango Stories” - “La Muerte Del Angel” (Dodicilune); 1a foto a destra 3 – IAN SHAW Italian Quartet – CD “Integrity” - “Day Dream” (Abeat For Jazz); 2.a foto 1a fila sotto 4 – DINOSAUR – CD “To The Earth” - “Banning Street Blues” (Edition Records); 3a foto 1a fila sotto 5 – ARTURO O'FARRILL & the Afro Latin Jazz Orchestra – CD “Four Questions'” - “Cacophonus”; 2a foto 1a fila sotto 6 – VALENTINA GULLACE - “La Mia Stanza Segreta” - “Stormy Clouds” (Filibusta Records); 3a foto 2a fila sotto 7 – JASON PALMER – CD “12 Musings For Isabella” - “An Ancien Chinese Gnu” ; 1a foto 2a fila sotto 8 – GIUSEPPE CIABATTONI – CD “Sacred Spring” - “Nice Couples” (Workin' Label); 2a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
21
Giu
animajazz::animajazz
146 letture - Share

Nella puntata n° 293 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda VENERDI 19 Giugno alle 20,30 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- SHEMEKIA COPELAND – CD “Wicked” - “Its 2 AM” (Alligator Records); 1a foto a sinistra 2- WILLIAM CLARKE – CD “Groove Time” - “The Complainers Boogie Woogie” (Alligator Records); 1a foto a destra 3- KIRK FLETCHER – CD “Hold On” - “Times Ticking” 2018; 1a foto 1a fila sotto 4- TONY HOLIDAY – CD “Soul Service” - “Checkers On The Chessboard” (Vizztone Records); 3a foto 1a fila sotto 5- TEDESCHI TRUCKS BAND – CD “Revelator” - “Dont Let Me Slide”; 2a foto 1a fila sotto 6- KATIE KNIPP – Singolo: “Chamomile and Cocaine”; 3a foto 2a fila sotto 7- PROFESSOR LONGHAIR – CD “Crawfish Fiesta” - “Red Beans” (Alligator Records); 1a foto 2a fila sotto 8- PATRICK SASSONE – CD “Rage” - “Last Night”; 2a foto 2a fila sotto 9- MANITOBA HAL - “Blues Is In The Water” - “Alligator” 2018; 1a foto 3a fila sotto 10 – T-BONE WALKER – CD “Big City Blues” - “Party Girl” (Black Barn Music) ; 2a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare VENERDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download gratuito dall'area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
17
Giu
animajazz::blues fires
111 letture - Share

Nella puntata n° 923 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 16 Giugno alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – CALLIE CARDAMON – CD “Jump For Joy” - “Why Try to Change Me Now”; 1a foto a sinistra 2 – VITTORIO CUCULO QUARTET – CD “Between” - “Cherokee” (Alfamusic); 1a foto a destra 3 – TROY ROBERTS – CD “Stuff I Heard” - “Little Room”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – ROBERTO MAGRIS – CD “Suite!” - “Never let me go”; 3a foto 1a fila sotto 5 – VERNERI POHJOLA - CD 'The Dead Don't Dream” - “Wilder Brother” (Editon Records); 2a foto 1a fila sotto 6 – SONGS OF TALES – CD “Life is a Gong Show” - “Traure”; 3a foto 2a fila sotto 7 – ENRIQUE HANEINE – CD “Unlayered” - “Dance Of Endless Encounter” - (Elegant Walk Records); 1a foto 2a fila sotto 8 – PERIPHERAL VISION – CD “Irrational Revelation and Mutual Humiliation” - “Hanging In, Hanging On, Hanging Out” ; 2a foto 2a fila sotto 9- CALABRIA FOTI – CD Prelude To A Kiss” – “On The Street Where You Live” ; 1a foto 3a fila sotto 10- ; 2a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dall'area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
14
Giu
animajazz::animajazz
153 letture - Share

Dopo il grande successo dello scorso anno, Celano Jazz Convention presenta anche nell'edizione 2020 "Jazz For Kids & Teens". I corsi tenuti dal Maestro Andrea Gargiulo con la collaborazione di Giusi Martino si svolgeranno on line dal 30 luglio al 2 agosto 2020. Jazz for Kids and Teens è il progetto orchestrale rivolto ai ragazzi diretto da Andrea Gargiulo. L’obiettivo del progetto è quello di far dialogare i ragazzi attraverso la musica e di portarli a scoprire la propria personalità e le potenzialità espressive. La musica come elemento di condivisione e crescita. Il percorso di laboratori di musica d'insieme è costituito da lezioni collettive e da momenti personalizzati, pensati in modo da sviluppare le caratteristiche dei vari strumenti e le capacità dei singoli partecipanti. Un progetto fortemente voluto dal direttore artistico dei seminari, il chitarrista Franco Finucci, all’interno del programma di Celano Jazz Convention già dallo scorso anno: il grande successo riscontrato lo scorso anno e le tante richieste di replicare l’esperienza arrivate immediatamente dopo l’edizione del 2019, hanno portato alla conferma del percorso didattico rivolto ai giovanissimi anche in questa particolare edizione on line. La terza edizione di Celano Jazz Convention si presenta con una scelta nel segno dell'innovazione e della tecnologia per dare un segnale importante in sintonia con il momento difficile attraversato in questi mesi. Anche quest’anno, per i seminari di Celano Jazz Convention, il direttore artistico Franco Finucci ha voluto coinvolgere alcuni dei nomi più importanti del panorama jazzistico nazionale per dare vita ad una squadra di docenti di assoluto prestigio. Il programma inoltre si chiuderà con una sorpresa speciale, vale a dire il seminario del grande sassofonista statunitenste Jerry Bergonzi, in programma domenica 26 luglio 2020. Celano Jazz Convention rinnova la mediapartnership con il webmagazine Jazz Convention. La squadra di docenti scelta da Franco Finucci presenta, anche in questa terza edizione, una compagine di alto profilo ed è formata da Marco Di Battista (tecniche d’improvvisazione e storia del jazz), Giovanni Falzone (tromba), Max Ionata (sassofono), Umberto Fiorentino (chitarra), Elisabetta Antonini (canto), Luca Mannutza (pianoforte), Gabriele Pesaresi (contrabbasso e basso elettrico), Marcello Di Leonardo (batteria) e Marcello Malatesta (sound engineering). Una terza edizione "particolare", quindi, in linea con la situazione generale del nostro paese e dell'intero pianeta. Celano Jazz Convention non si ferma e mantiene la continuità del disegno avviato dal direttore artistico Franco Finucci nel 2018: un percorso di lunga gittata, capace di unire qualità musicale, formazione, inclusione e accoglienza.
14
Giu
Fabio Ciminiera::notizie
40 letture - Share


In collaborazione con
ACCADEMIA D'ARTE
DI PISA
AnimaJazz”, e “Blues Fires” vanno in onda su Punto Radio, 91.6 Mhz e 91.1 Mhz e sono ascoltabili via web su www.puntoradio.fm negli orari:
ANIMAJAZZ”: il martedì dalle 20:30 alle 21:25;
BLUES FIRES” il venerdi dalle 20:30 alle 21:25;
Contatti: info@animajazz.eu
AnimaJazz Podcasts:
      07/07/2020: animajazz 926
      06/07/2020: blues fires 295
      30/06/2020: animajazz 925
      26/06/2020: blues fires 294
      23/06/2020: animajazz 924
      19/06/2020: blues fires 293
      16/06/2020: animajazz 923
      12/06/2020: blues fires 292
      09/06/2020: animajazz 922
      05/06/2020: blues fires 291
      02/06/2020: animajazz 921
      29/05/2020: blues fires 290
      26/05/2020: animajazz 920
      22/05/2020: blues fires 289
      19/05/2020: animajazz 919
      20/09/2009: Speciale 1