Benvenuto su www.animajazz.eu/wordpress.
Il sito di AnimaJazz è un “contenitore di programmi radiofonici” specifici di musica Jazz & Blues, ideati e curati da Bruno Pollacci.: “ANIMAJAZZ”: dedicato al Jazz strumentale e vocale italiano ed internazionale; “BLUES FIRES”: dedicato al Blues italiano ed internazionale. All'interno dei programmi trovano spazio tutte le poliedriche “anime“ del Jazz e del Blues, da quella tradizionale a quelle contemporane, d'avanguardia e di ricerca, non trascurando le cosiddette “contaminazioni“, siano esse provenienti dal “Rock“, dall'“Etnica“, dal “Pop” o dalla “Classica“. Pur proponendo la musica degli artisti nazionali ed internazionali più prestigiosi, acclamati e storicizzati, gli intenti dei programmi sono inoltre quelli di porsi come punto di riferimento per la promozione dei nuovi talenti emergenti, indipendentemente dalla loro età, fornendo loro opportunità per la proposta radiofonica e web della loro musica e favorendo supporto logistico per la proposta “live“. Il sito di AnimaJazz, si affianca alle trasmissioni come ulteriore “cassa di risonanza“, per avvalersi della potenzialità informativa della rete ai fini culturali di diffusione e valorizzazione della musica. Animajazz e Blues Fires sono ascoltabile anche via WEB in podcast da questo sito e collegandosi negli orari di programmazione a www.puntoradio.fm.

Nella puntata n° 880 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 20 Agosto alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – FABRIZIO BOSSO – JULIAN OLIVER MAZZARIELLO – CD “Tandem – Live at Umbria Jazz Winter” - “Bemsha Swing” (Warner Music Italia); 1a foto a sinistra 2 – LUIGI DI NUNZIO – CD “The Game” - “Paurophobis” (Abeat); 1a foto a destra 3 – MARISA PETRAGLIA – CD “Unusual” - “Mean To Me” (Emme Records); 2.a foto 1a fila sotto 4 – MASSIMO LEONI – CD “Canzonette Morali” - “Pioggia dolce” (Alfamusic); 3a foto 1a fila sotto 5 – LUKE GILLESPIE – CD “Moving Mists” - “ I Hear a Rhapsody”; 2a foto 1a fila sotto 6 – ANDREA DOMENICI Trio – CD “Playing Who I Am” - “Daniela” (Abeat for Jazz); 3a foto 2a fila sotto 7 – LAURA AVANZOLINI – CD “Laura Avanzolini sings Bacharach” - “The Look Of Love” (Koinè - Dodicilune); 1a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dal sito di "ANIMAJAZZ", area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
18
Ago
animajazz::animajazz
91 letture - Share

A due passi dalle vette del Gran Paradiso con grande musica e attrazioni varie nel rispetto delle tradizioni. Per questa 5° edizione del Festival Paradiso Musicale a Valsavarenche (AO) – 23-25 agosto 2019 – saranno Ciosi, i Bayou Moonshiners, Mamima Swan, Rémy Boniface e Alberto Visconti Duo e i Violoun d’Amoun la colonna sonora di questo evento che si tiene ai piedi delle vette del Gran Paradiso, una delle più belle ed incontaminate oasi naturalistiche delle nostre Alpi, al confine con la Francia. Il Festival Paradiso Musicale in questi anni si è svolto in diverse località, a cominciare da Degioz presso la Sala Consiglio, per passare a capannone adiacente al Comune, l’hotel Parco Nazionale, in itinere nelle vie del centro storico durante la Fiha di -s-Artisan, per estendersi pian piano in tutta la valle. Durante le varie giornate, che hanno visto una numerosa partecipazione sia di villeggianti che di residenti, si sono esibiti diversi artisti di livello nazionale ed internazionale, il tutto a dimostrazione che la qualità artistica si può esprimere a qualsiasi altitudine. Per l’edizione 2019 la scelta degli organizzatori del festival è stata quella di ampliare gli spettacoli lungo quasi tutta la Valsavarenche, collegando i vari borghi con il denominatore comune della musica, poiché continuiamo a credere che le diverse forme di espressione artistica possano coinvolgere sempre più persone in un posto come la Valsavarenche che rimane ancora un piccolo gioiello, davvero “angolo di Paradiso”, all’interno del Parco Nazionale. Infatti – oltre a comprendere sempre dei gruppi che si esibiranno in località Degioz il venerdì sera ed il sabato sera – durante il pranzo legato alla Fiha di -s-Artisa, avremo musicisti itineranti per tutto lo svolgimento della fiera stessa, che ci proporranno un’ampia gamma di suoni provenienti da varie aree del mondo, spaziando dalla musica tradizionale statunitense a quella italiana già dai tre aperitivi musicali di “avvio/benvenuto”, il primo presso il Gran Paradiso in località Pont, il secondo presso la Grivola a Bien, e l’ultimo ai piedi del Grande Etret a fondovalle, press il rifugio Tetras Lyre. Il Festival inizierà il 23 agosto 2019 coinvolgendo alcune realtà di paesi vicini a Dégioz, come l’hotel Gran Paradiso, che vedrà una prima esibizione musicale il venerdì pomeriggio all’ora dell’aperitivo di Federico “Ciosi” Franciosi, per poi spostarsi nei locali comunali situati nel capoluogo, per una esibizione serale che intratterrà il pubblico con uno omaggio al sound di New Orelans previsto per le ore 21,30 circa, con l’esibizione dei Bayou Moonshiners. Il sabato 24 agosto 2019 – in mattinata – avremo un aperitivo ancora con i Bayou Moonshiners che il pubblico potrà gustare presso il Camping Grivola a Bien; nel pomeriggio – questa volta presso l’area Pique Nique Foncey – riproporremo il momento dedicato ai più piccoli e alla musica, affidato questa volta ai Mamima Swan che sapranno coinvolgere grandi e piccini in una magnifica zona immerse nella natura. La sera si concluderà con lo spettacolo del famoso duo Boniface/Visconti, in località Degioz, presso il nuovo capannone allestito proprio questa estate. Domenica 25 agosto 2019 il festival continuerà al fianco degli espositori della Fiha di -s-Artisan: vedremo così la presenza dei Violoun d’Amoun, attraverso uno spettacolo itinerante, si sposteranno lungo il percorso della fiera in località Degioz al fine di intrattenere turisti, villeggianti e residenti e condurli alla riscoperta delle ricchezze nascoste nel lavoro manuale degli artigiani espositori. La manifestazione musicale continuerà all’ora di pranzo con l’esibizione di Federico “Ciosi” Franciosi in mattinata, presso il rifugio Tetras Lyre, per un aperitivo Musicale, per avvicinare la musica nata sulle montagne americane e sempre più vicina alle vette del Gran Paradiso. L’iniziativa è nata ormai più di cinque anni fa da un’idea della Pro Loco, in collaborazione con alcune realtà locali, come l’Abro De La Leuna, il bar Lo Forquin, l’Hotel Parco Nazionale, il B&B Vers Le Bois, L’Hostellerie Du Paradis il rifugio Tetras Lyre, l’Agriturismo Lo Mayen, l’hotel Gran Paradiso e il camping Grivola, con il supporto organizzativo della società di eventi, AZ Blues, il Consiglio Regionale della Valle d’Aosta, l’Ufficio Regionale del Turismo nonché dell’Ente Parco Nazionale del Gran Paradiso. La natura delle cime alpine della Valle d’Aosta e del Gran Paradiso continua a trovare nell’arte ed in particolare la musica, la possibilità di elevare non solo il corpo ma anche lo spirito, per un connubio magico che rimarrà impresso a lungo nella memoria dei partecipanti, un’esperienza dal sapore unico da vivere direttamente sul posto.
16
Ago
animajazz::notizie
30 letture - Share

Torna l’evento più atteso dell’estate barghigiana Barga IN Jazz (la festa del jazz). La giornata sarà inaugurata alle ore 17 dalla Large Street Band che guiderà il pubblico tra le strade e le piazze del centro storico in cui si svolgeranno i numerosi concerti. Alle ore 18 appuntamento con Vittorio Alinari in solo presso la Chiesa di S. Elisabetta in una cornice suggestiva e spirituale. La manifestazione si concluderà poi in serata con una grande jam session in Piazza del Teatro con la resident band del BargaJazz Club. Ecco tutti i partecipanti: PORTA REALE Outfiedls Daniele Paoletti - percussioni, Beppe Scardino - sax baritono, Glauco Benedetti - Basso Tuba PIAZZA SS. ANNUNZIATA Francesca Fattori Quartet Francesca Fattori - chitarra Francesco Massagli - pianoforte Renato Marcianò - basso elettrico Andrea Melani - batteria VICOLO DEL SOLE Cekka Lou & Luca Giovacchini Cekka Lou - contrabbasso e voce Luca Giovacchini - chitarra PIAZZA ANGELIO Leonardo Tulgei Band (SienaJazz University) Leonardo Tullj sax tenore Vincenzo Buonocore chitarra Michele De Lilla pianoforte Alberto Antoniucci basso elettrico Marco Salvador batteria PIAZZA DEL COMUNE Eros Terzuoli Quartet (SienaJazz University) Eros Terzuoli sax tenore Mario Petronzi chitarra Francesco Tino basso elettrico Alessio Crespi batteria PIAZZA GARIBALDI Animazione per bambini a cura di Associazione Manidoro PIAZZA DEL SARGENTONE Luca Bellotti Quartet Luca Bellotti: sax tenore e soprano Luca Franchini: contrabbasso Simone Amato: batteria Daniele Orselli: chitarra CHIESA DI S. ELISABETTA ore 18 VITTORIO ALINARI “E quindi uscimmo a riveder le stelle” Viaggio musicale nella Divina Commedia con la proiezione di immagini dall’edizione originale Alinari del 1902 e le impressioni musicali di Vittorio Alinari (sax tenore e soprano, clarinetto alto e contrabbasso, flauto). Ore 21:00 Piazza del Teatro BargaJazz Club Jam Session con i protagonisti della giornata Resident band: Simone Venturi - pianoforte, Leonardo Gnesi - contrabbasso, Federico Cardelli - batteria Ingresso gratuito ! Il BargaJazz Festival proseguirà quindi fino al 31 di agosto con il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest'anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Tra gli artisti ospiti del festival: Pietro Tonolo, Alessandro Fabbri, Stefano Battaglia, Louis Gonzalez. Il programma completo è disponibile sul nuovo sito www.bargajazz.it.
16
Ago
animajazz::notizie
29 letture - Share

Dopo una piccola pausa riprendono i concerti per l'edizione 2019 del Barga Jazz Festival. Il 17 Agosto sarà la volta del Note Noire Quartet composto da Ruben Chaviano al violino, Roberto Beneventi alla fisarmonica, Tommaso Papini alla chitarra e Mirco Capecchi al contrabbasso. Il quartetto è nato sulla ricerca di repertori tradizionali e l'infinita possibilità di contaminazione tra gli stessi. Nel 2013 esce "Incontri", nel 2015 il secondo album "Oltreconfine" e nel 2019, per Alfamusic/EGEA esce "Nadir". Attivi sulla scena dal 2011, i Note Noire sono stati invitati ad esibirsi all'interno di programmazioni prestigiose quali Royal Albert Hall (UK), Rhino Jazz Festival (FR), LongLake Festival (CH), Piacenza Jazz Fest (IT) e Pisa Jazz (IT). In contemporanea, presso OXO Collection – The Gallery, sarà possibile visitare la mostra “stare” di Fabio Maestrelli (aperta dal 16 al 31 agosto). Sabato 17 Agosto ore 21:00 – Piazza Salvo Salvi – Barga Ingresso 10 Euro. Info e prenotazioni: TEL. 0583723860 – info@bargajazz.it – www.bargajazz.it - - - - - - Confermata per il 18 di agosto Barga IN Jazz (la festa del jazz...) La giornata, che si è ormai trasformata nel più coinvolgente appuntamento dell'estate di Barga, sarà inaugurata alle ore 17 dalla Large Street Band che guiderà il pubblico tra le strade e le piazze del centro storico. Alle ore 18 il concerto di Vittorio Alinari in solo presso la Chiesa di S. Elisabetta in una cornice suggestiva e spirituale. La manifestazione si concluderà poi in serata con una grande jam session in Piazza del Teatro con la resident band del BargaJazz Club. Il BargaJazz Festival proseguirà quindi fino al 31 di agosto con il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest'anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Tra glia artisti ospiti del festival: Pietro Tonolo, Alessandro Fabbri, Stefano Battaglia, Louis Gonzalez. Il programma completo è disponibile sul nuovo sito www.bargajazz.it.
15
Ago
animajazz::notizie
23 letture - Share

Nella puntata n° 249 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda VENERDI 16 Agosto alle 20,30 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- KENNY WAYNE SHEPHERD – CD “Lay It On Down – Limited_Edition” - “She's $$$” (2017); 1a foto a sinistra 2- NAKIA – CD “Blues Grifter” - “Double Trouble” (2018); 1a foto a destra 3- DIRTY DAVE OSTI – CD “Midnight Mojo Man” - “Walk Before You Run” (2018); 1a foto 1a fila sotto 4- BOOGIE PATROL – CD “Man on Fire” - “ Hard To Tell You” (2017); 3a foto 1a fila sotto 5- ZAC HARMON – CD “Mississippi Bar BQ” - “Sunday Morning After Saturday Night” ; 2a foto 1a fila sotto 6- DELBERT McCLINTON And Self-Made Men + Dana – CD “Tall, Dark, &Handsome” - “Mr.Smith”; 3a foto 2a fila sotto 7- GODBOOGIE – CD “Play Music & Dance” - “Honey Badger” (2017 - Vizztone); 1a foto 2a fila sotto 8- BOBBY RUSH – CD “Sitting On Top Of The Blues” - “Sweet Lizzy”; 2a foto 2a fila sotto 9- JONA’S BLUES BAND & FERNANDO JONES – CD “Jona’s Blues Band Meets Fernando Jones” – “Oil and Water” (Blues Made In Italy); 1a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare VENERDI alle 20,30 in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download dal sito di “Animajazz”, area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
15
Ago
animajazz::blues fires
71 letture - Share

Nella puntata n° 879 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 13 Agosto alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – TOMMASO STARACE Quintet – CD “Eleuthera All That Jazz” - “Blues For Eleuthera” (Music Center); 1a foto a sinistra 2 – CESARE PASTANELLA Afrodiaspora – CD “The Round Trip” - “Sara” (Alfamusic); 1a foto a destra 3 – KENNEY POLSON – CD “For Lovers Only” - “Blessed”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – REBECCA DUMAINE And The Dave Miller Combo – CD “Chez Nous” - “I've Never Been In Love Before”; 3a foto 1a fila sotto 5 – ROMANE E DANIEL JOHN MARTIN – CD “Rendez-Vous” - “Rendez-Vous” (Tosky); 2a foto 1a fila sotto 6 – CONIECE WASHINGTON – CD “Shades of Shirley Horn” - “Don't Let the Sun Catch You Cryin”; 3a foto 2a fila sotto 7 – CHIARA RAIMONDI – CD “Sospesa” - “Sospesa” (Koinè - Dodicilune);1a foto 2a fila sotto 8 – FRED HERSCH – CD “Begin Again” - “Forward Motion” (Palmetto Records); 2a foto 2a fila sotto 9- ; 1a foto 3a fila sotto 10-; 2a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dal sito di "ANIMAJAZZ", area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
10
Ago
animajazz::animajazz
92 letture - Share

Nella puntata n° 248 di “BLUES FIRES”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda VENERDI 9 Agosto alle 20,30 su PUNTO RADIO, anche in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm , saranno protagonisti, nell'ordine, i seguenti artisti: 1- MARK CAMERON – CD “On A Roll” - “On Your Way To The Top”; 1a foto a sinistra 2- JERSEY SWAMP CATS – CD “Go Cat Go!I” - “Get Evil”; 1a foto a destra 3- MARIA MULDAUR – CD “....First Came Memphis Minnie” - “I'm Sailing”; 1a foto 1a fila sotto 4- BRUCE KATZ – CD “Solo Ride” - “Crescent Crawl”; 3a foto 1a fila sotto 5- ANNIKA CHAMBERS – CD “Kiss My Sass” - “You Can't Win” (Vizztone); 2a foto 1a fila sotto 6- BILLY PRICE – CD “Dog Eat Dog” - “Dog Eat Dog”; 3a foto 2a fila sotto 7- HEATHER NEWMAN – CD “Rise From The Flames” - “Im Coming For You” (Vizztone - Nico De Cock - Facebook BPII); 1a foto 2a fila sotto 8- KRIS BARRAS BAND – CD “The Divine and Dirty” - “Wrong Place, Wrong Time” 2018; 2a foto 2a fila sotto 9- DANIELE GIGLI – CD “Mud Slide Dan” - “Join My Ride”; 1a foto 3a fila sotto Ricordiamo che "BLUES FIRES" si può ascoltare VENERDI alle 20,30 in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu e sarà possibile fare il download dal sito di “Animajazz”, area podcasts. Buon ascolto. "BLUES FIRES" in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa. http://accademiadartedipisa.jimdo.com .
8
Ago
animajazz::blues fires
54 letture - Share

Secondo appuntamento per BargaJazz Festival Venerdì 9 agosto con il trio di Roberto Cecchetto. Un ritorno a Barga per l'eccezionale chitarrista che ha fatto parte della BargaJazz Orchestra in molte edizioni del Festival. Chitarrista dalla forte identità musicale, ha iniziato la sua carriera con il progetto di Enrico Rava “Electric Five” partecipando ai maggiori festival europei. Moltissime le collaborazioni internazionali: Richard Galliano, Michel Godard, Tony Scott, Kenny Wheeeler, Daniel Humair e molti altri. Nel 2007 e 2010 ha ricevuto il premio “Top Jazz” dalla rivista Musica Jazz. Core Trio è il suo nuovo progetto, una musica libera da formalismi e preconcetti realizzata insieme a due tra i musicisti più interessanti e di talento dell’attuale scena musicale italiana, Andrea Lombardini al basso e Phil Mer alla batteria. Le composizioni originali scritte da Roberto Cecchetto sono solo il punto di partenza per solcare orizzonti inesplorati senza mai dimenticare il passato. Venerdì 9 Agosto ore 21:00 – Giardini di Villa Moorings – Barga Ingresso 10 Euro. Info e prenotazioni: TEL. 0583723860 – info@bargajazz.it – www.bargajazz.it - - - - - - Sabato 10 agosto il festival si sposta a Camporgiano nella Piazzetta Estense per il concerto del trio del batterista Piero Orsi con Rossano Emili ai Saxes e Luca Giovacchini alla chitarra. Un omaggio alla musica del leggendario batterista Paul Motian. Frutto di una ormai consolidata collaborazione con ALDES di Roberto Castello, l'evento a Casa Pascoli dell'11 agosto dal titolo “Mbira”, con la partecipazione di musicisti e danzatori in un progetto originale dedicato all'Africa. Un trio d'eccellenza quello che si esibirà il 12 agosto al Teatro dei Differenti con Dado Moroni, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto, mentre il 13 agosto Michela Lombardi presenterà il suo nuovo progetto dedicato alla musica di Sting rivisitata in chiave jazzistica. Dopo una piccola pausa il Festival continuerà il 17 di Agosto che vedrà protagonista il gruppo Note Noire in Piazza Salvo Salvi in occasione della mostra “Stare” di Fabio Maestrelli presso OXO Collection – The Gallery. Confermata per il 18 di agosto Barga IN Jazz (la festa del jazz...) La giornata, che si è ormai trasformata nel più coinvolgente appuntamento dell'estate di Barga, sarà inaugurata alle ore 17 dalla Large Street Band che guiderà il pubblico tra le strade e le piazze del centro storico. Alle ore 18 il concerto di Vittorio Alinari in solo presso la Chiesa di S. Elisabetta in una cornice suggestiva e spirituale. La manifestazione si concluderà poi in serata con una grande jam session in Piazza del Teatro con la resident band del BargaJazz Club. Il BargaJazz Festival proseguirà quindi fino al 31 di agosto con il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest'anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Tra glia artisti ospiti del festival: Pietro Tonolo, Alessandro Fabbri, Stefano Battaglia, Louis Gonzalez. Il programma completo è disponibile sul nuovo sito www.bargajazz.it.
8
Ago
animajazz::notizie
25 letture - Share

Sarà la voce di Diana Torto con il Trio Ammentos ad aprire giovedì 8 agosto, presso i giardini di Villa Moorings, il BargaJazz Festival 2019, che proseguirà per tutto il mese. Diana Torto è considerata una delle più importanti cantanti di jazz in Italia ed ha collaborato con musicisti quali Kenny Wheeler, John Taylor, Anders Jormin, Palle Danielsson, Mike Stern, Enrico Pieranunzi, Uri Caine, Paolo Fresu e molti altri. A Barga presenta un progetto insieme al Trio Ammentos composto da Peo Alfonsi alla chitarra, Fausto Beccalossi alla fisarmonica e Salvatore Maiore al contrabbasso. Il repertorio comprende composizioni di Salvatore Maiore nate dalla rielaborazione di testi tratti dall’Antologia di Spoon River di Edgar Lee Masters, oltre ad alcuni brani tratti dal repertorio strumentale del trio adattati per voce. Un viaggio musicale che rappresenta le diverse sfumature dell’animo umano attraverso la testimonianza dei personaggi di Spoon River interpretati dalla stupenda vocalità della Torto e accompagnati dalle musiche del trio. Sempre nella suggestiva cornice di Villa Moorings venerdì 9 agosto si esibirà il chitarrista Roberto Cecchetto, già vecchia conoscenza di Barga per aver militato nella BargaJazz Orchestra in molte edizioni del Festival. Core Trio è il suo nuovo progetto, una musica libera da formalismi e preconcetti realizzata insieme a due tra i musicisti più interessanti e di talento dell’attuale scena musicale italiana, Andrea Lombardini al basso e Phil Mer alla batteria. Le composizioni originali scritte da Roberto Cecchetto sono solo il punto di partenza per solcare orizzonti inesplorati senza mai dimenticare il passato. Il festival si sposterà poi per il 10 di agosto a Camporgiano nella Piazzetta Estense per il concerto del trio del batterista Piero Orsi con Rossano Emili ai Saxes e Luca Giovacchini alla chitarra. Un omaggio alla musica del leggendario batterista Paul Motian. Frutto di una ormai consolidata collaborazione con ALDES di Roberto Castello, l'evento a Casa Pascoli dell'11 agosto dal titolo “Mbira”, con la partecipazione di musicisti e danzatori in un progetto originale dedicato all'Africa. Un trio d'eccellenza quello che si esibirà il 12 agosto al Teatro dei Differenti con Dado Moroni, Rosario Bonaccorso e Roberto Gatto, mentre il 13 agosto Michela Lombardi presenterà il suo nuovo progetto dedicato alla musica di Sting rivisitata in chiave jazzistica. Dopo una piccola pausa il Festival riprenderà il 17 di Agosto che vedrà protagonista il gruppo Note Noire in Piazza Salvo Salvi in occasione della mostra “Stare” di Fabio Maestrelli presso OXO Collection – The Gallery. Confermata per il 18 di agosto Barga IN Jazz (la festa del jazz...) La giornata, che si è ormai trasformata nel più coinvolgente appuntamento dell'estate di Barga, sarà inaugurata alle ore 17 dalla Large Street Band che guiderà il pubblico tra le strade e le piazze del centro storico. Alle ore 18 il concerto di Vittorio Alinari in solo presso la Chiesa di S. Elisabetta in una cornice suggestiva e spirituale. La manifestazione si concluderà poi in serata con una grande jam session in Piazza del Teatro con la resident band del BargaJazz Club. Il BargaJazz Festival proseguirà quindi fino al 31 di agosto con il concorso internazionale di composizione e arrangiamento per orchestra jazz, quest'anno dedicato alla musica del trombettista statunitense Dave Douglas. Tra gli artisti ospiti del festival: Pietro Tonolo, Alessandro Fabbri, Stefano Battaglia, Louis Gonzalez, Tony Cattano, Andrea Garibaldi, Federica Gennai. Il programma completo è disponibile sul nuovo sito del festival www.bargajazz.it.
7
Ago
animajazz::notizie
28 letture - Share

Nella puntata n° 878 di “ANIMAJAZZ”, ideata e condotta da BRUNO POLLACCI, in onda MARTEDI 6 Agosto alle 20,30, su PUNTORADIO, anche in streaming su www.puntoradio.fm ed in immediato podcast su http://animajazz.eu saranno protagonisti della serata, in ordine: 1 – CHRISTOPHER HOLLIDAY – CD “Telepathy” - “Hallucinations”; 1a foto a sinistra 2 –ILEANA MOTTOLA - CD “All My Tomorrows” - “In A Sentimental Mood” (Alfamusic); 1a foto a destra 3 – SNACK CAT - EP “Snack Cat” - “Path”; 2.a foto 1a fila sotto 4 – FEDERICO BONIFAZI – CD “Autumn-Color-Suite” - “Monkey's” 2019 ; 3a foto 1a fila sotto 5 – WAYNE WALLACE Latin Jazz Quintet – CD “The Rhythm Of Invention” - “In A Mist”; 2a foto 1a fila sotto 6 – YOLANDA DUKE & ARTURO SANDOVAL – EP”Contigo En La Distancia” - ”Contigo En La Distancia”; 3a foto 2a fila sotto 7 – FRANCESCO TRISTANO - CD “Tokyo Stories” - “Gate of Entry”; 1a foto 2a fila sotto 8 - ELIZABETH TOMBOULIAN – CD “Love's In Need Of Love Today” - “Exactly Like You” ; 2a foto 2a fila sotto Ricordiamo che "ANIMAJAZZ" si può ascoltare MARTEDI alle 20,30 in immediato podcast su http://animajazz.eu ed in streaming su www.puntoradio.fm e potrà essere effettuato il "DOWNLOAD" della puntata, gratuitamente, dal sito di "ANIMAJAZZ", area podcasts. Buon ascolto. "ANIMAJAZZ"in collaborazione con l'ACCADEMIA D'ARTE DI PISA, Pisa.http://accademiadartedipisa.jimdo.com
4
Ago
animajazz::animajazz
100 letture - Share


In collaborazione con
ACCADEMIA D'ARTE
DI PISA
AnimaJazz”, e “Blues Fires” vanno in onda su Punto Radio, 91.6 Mhz e 91.1 Mhz e sono ascoltabili via web su www.puntoradio.fm negli orari:
ANIMAJAZZ”: il martedì dalle 20:30 alle 21:25;
BLUES FIRES” il venerdi dalle 20:30 alle 21:25;
Contatti: info@animajazz.eu
AnimaJazz Podcasts:
      17/09/2019: animajazz 884
      13/09/2019: blues fires 253
      10/09/2019: animajazz 883
      06/09/2019: blues fires 252
      03/09/2019: animajazz 882
      30/08/2019: blues fires 251
      27/08/2019: animajazz 881
      23/08/2019: blues fires 250
      20/08/2019: animajazz 880
      16/08/2019: blues fires 249
      13/08/2019: animajazz 879
      09/08/2019: blues fires 248
      06/08/2019: animajazz 878
      02/08/2019: blues fires 247
      30/07/2019: animajazz 877
      26/07/2019: blues fires 246
      20/09/2009: Speciale 1  
Prossimi eventi musicali: